Il Laboratorio «Centro Studi Catulliani» si prefigge l’obiettivo di costituire un centro documentazione e raccolta di materiali utili allo studio di Gaio Valerio Catullo (con particolare riferimento alla tradizione manoscritta) e pertanto come sede di studio per quanti, studenti e studiosi, vorranno fruirne. Il Laboratorio nasce in seno all’unità di Antichistica del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali (DUSIC) dell’Università di Parma.


Uno, dieci, cento di questi centri (sto pensando su scala internazionale) potrebbero in futuro rendere enormemente più veloci ed efficaci le nostre ricerche, nonché, spero, enormemente meno dispendiose: una volta mappati i centri di raccolta potremmo tutti rivolgerci immediatamente ad essi ottimizzando tempi e risorse.

Giuseppe Biondi

Direttore

IV Convegno internazionale di studi catulliani: Parma, 19.10.2022

Laboratorio “Centro Studi Catulliani” Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese culturali – Università di Parma   IV CONVEGNO INTERNAZIONALE DI STUDI CATULLIANI   Mercoledì 19 ottobre 2022 Università di Parma, Aula...
Read More

«Catullan Bulletin» 2018-Maggio 2022

Disponibile il primo numero del «Catullan Bulletin. The recent Bibliography on Catullus», che copre gli anni 2018-Maggio 2022. La rassegna, curata da Simone Gibertini, è pubblicata sotto gli auspici del Laboratorio «Centro Studi Catulliani» dell’Università di...
Read More

I Lectura Catulli Parmensis: Parma, 15 dicembre 2021

Il Laboratorio «Centro Studi Catulliani»  dell’Università degli Studi di Parma organizza la I Lectura Catulli Parmensis. L’iniziativa si terrà il giorno 15 dicembre 2021 alle ore 14.45 nell’Aula Ferrari del Plesso D’Azeglio dell’Università di Parma (Strada...
Read More

Terzo convegno internazionale di studi catulliani

Mercoledì 2 ottobre, presso l’aula magna dell’Università di Parma, si terrà il terzo convegno internazionale di studi catulliani, organizzato dal CSC. Quest’anno, agli interventi di Dániel Kiss (Eötvös Loránd University, Budapest –...
Read More

Plus uno maneat perenne saeclo: seconda giornata di studi catulliani

Nella seconda edizione del convegno annuale organizzato dal Centro Studi Catulliani interverranno Julia H. Gaisser (Professor Emeritus al Bryn Mawr College, Pennsylvania), Maxine Lewis (University of Auckland, New Zealand), Alberto Cavarzere (Università di Verona),...
Read More

Seconda giornata di studi: cominciati i lavori

Sono ufficialmente incominciati i lavori per la seconda giornata internazionale di studi catulliani, organizzata dal CSC. Il convegno si terrà mercoledì 3 ottobre presso l’aula magna dell’Ateneo, in Via Università 12: ospiti finora confermati saranno Julia Gaisser...
Read More

Seminario di filologia classica all’Università di Parma

Mercoledì 14 marzo 2018 Aula B, dipartimento D.U.S.I.C., Via d’Azeglio 85 Scuola di dottorato in Scienze filologico-letterarie, storico-filosofiche e artistiche SEMINARIO DI FILOLOGIA CLASSICA Presiede l’incontro il Prof. Giuseppe Gilberto Biondi ore 10:00 Prof....
Read More

Catullo: il testo e le sue tradizioni

Facebook Prima giornata di studi del CSC, dedicata alla tradizione manoscritta e letteraria di Catullo. PROGRAMMA 10:30 — Apertura dei lavori e saluti delle Autorità Accademiche Sessione mattutina (Presidente: Giancarlo Mazzoli, Università degli Studi di Pavia) 10:45...
Read More

Aperti i lavori per la prima giornata di studi

Aperti i lavori per il primo appuntamento del “seminario permanente” catulliano.

Read More

Università degli Studi di Parma

Siamo una comunità scientifica dalle antiche origini, formata da docenti e ricercatori e siamo parte integrante della comunità scientifica internazionale. Siamo una comunità indipendente, aperta e proiettata nel mondo e verso il futuro.

Promuoviamo la creazione, il trasferimento e il progresso della conoscenza per rispondere ai bisogni di alta formazione e di ricerca della società.

vai

Dipartimento DUSIC

Il Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali favorisce l’interazione tra ricerca, didattica e attività di terza missione al fine di promuovere lo studio e la trasmissione del patrimonio culturale e della conoscenza nei diversi ambiti disciplinari e linee interdisciplinari al suo interno, per sviluppare il dialogo tra le culture e le persone.

vai

Paideia

Indirizzata non solo agli specialisti, ma anche a tutti coloro che delle humanae litterae “hanno fatto l’occupazione e il nutrimento spirituale d’ogni giorno”, Paideia vuole essere luogo di dibattito e di sintesi dei problemi critici relative alle discipline storiche, filologiche e letterarie.

vai